Associazione Italiana AgroForestazione

Gallery

118_1806 DSCF8836 Travaux_08 WP_20150613_20_18_48_Pro Entretien_09 DSCN0282

Newsletter

Un inizio all’insegna dell’ “associazione”

12 aprile 2014. Primo incontro AIAF. Azienda Casaria: un modello esemplare di socialità concretizzato nel rapporto sia tra coltura cerealicola e filare arborato, che tra le persone.
Queste le caratteristiche di una giornata didattico-ricreativa e stimolante, passata in un’azienda nata dalla passione e professionalità di Mauro Sangiovanni e Maria Lorenza Padovan (titolare dell’azienda), che ringraziamo sentitamente per la disponibilità e l’eccezionale ospitalità.
Riportando le loro parole, il progetto è nato dal semplice desiderio di rinnovare un’azienda cerealicola produttiva e razionale di 54 ettari, ma completamente spoglia di vegetazione arborea.
L’idea si è quindi concretizzata, sfruttando anche i vantaggi della misura 222 del PSR, con la messa a dimora di 63 piante / ettaro, lungo le scoline e capofossi tipici della zona di bonifica, alternando farnia (a turno medio lungo) ed ibrido di pioppo (I 214) ad una distanza sulla fila di 5 m.
Con lo svolgimento delle operazioni di trattamento fitosanitario (da parte del contoterzista) delle colture erbacee è emerso che la presenza degli alberi non ha costituito alcun impedimento per i lavori, nonostante l’impiego di ingombranti quanto efficaci irroratrici. I gestori dell’azienda ci sottolineano che la presenza dei filari ha invece garantito una più attenta e razionale distribuzione dei prodotti, nonché il rispetto delle colture nelle parcelle confinanti, ponendo così la base di applicazione dei principi di diversificazione produttiva e rotazione colturale.
Ulteriori aspetti tecnici e pratici potranno prossimamente essere letti sulla scheda aziendale che verrà pubblicata sul web.
Alla visita è seguito l’incontro del consiglio AIAF in cui sono stati ripresi gli aspetti burocratici per regolarizzare l’associazione, gli obbiettivi a breve e lungo termine e le azioni da intraprendere.
Da non dimenticare l’elezione del segretario e tesoriere del AIAF, in cui è stato confermato Andrea Rizzi, che ringraziamo per la disponibilità e per quanto già fatto per lo sviluppo dell’associazione.
Sfruttando l’entusiasmo della giornata, sono quindi stati assegnati gli incarichi sulla base delle competenze e professionalità dei soci fondatori: buon lavoro a tutti!

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

Post Facebook recenti

Verso EURAF 2020, due interessanti convegni di RRN in occasione dell’apertura dell’Anno Forestale in Sardegna: https://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/20122

5 mi piace1 mese fa

EURAF 2020 call for abstracts is now open! The scientific committee welcomes contributions in the form of structured abstracts under the following..

3 mi piace1 mese fa

CALL FOR ABSTRACT della 5° CONFERENZA EUROPEA di AGROFORESTAZIONE, EURAF 2020: Agroforestry for the transition towards sustainability and bioeconomy..

2 mi piace1 mese fa

EURAF 2020 – 5th European Agroforestry Conference #EURAF2020

On Line il sito ufficiale della European Agroforestry Conference EURAF 2020 di Nuoro http://www.euraf2020.eu La nostra bellissima Sardegna e la sua..

8 mi piace1 mese fa

Download the Agroforestry Handbook

In vista (speriamo…) di un Manuale per l’Agroforestry calato nella realtà Italiana scopriamo…. – What is agroforestry? – Types of agroforestry..

8 mi piace3 mesi fa